top of page
  • Immagine del redattoreProduzione Webidoo webidoo

La regione Lombardia introduce misure per l'efficienza energetica

efficienza energetica

Secondo la Deliberazione Regione Lombardia XII/816 del 31 luglio 2023, le caldaie con un'età superiore a 15 anni e con una potenza superiore a 100 kW dovranno essere sostituite o, dovrà essere predisposta e inviata una diagnosi energetica completa, che preveda un percorso di attuazione delle alternative.


Questa decisione, resa ufficiale dalla Regione Lombardia, rappresenta un ulteriore passo significativo verso la promozione di pratiche energetiche sostenibili e la riduzione delle emissioni inquinanti. Vediamo nel dettaglio quali sono le implicazioni di questa normativa e come si tradurrà nella pratica.



Sostituzione delle caldaie obsolete


Il requisito principale della Deliberazione Regione Lombardia è la sostituzione delle caldaie obsolete, ossia quelle con un'età superiore ai 15 anni e una potenza superiore a 100 kW. Questo intervento è mirato a migliorare l'efficienza energetica degli impianti di riscaldamento e a ridurre il consumo di combustibili fossili, contribuendo così alla lotta contro il cambiamento climatico.


La sostituzione delle caldaie obsolete, con modelli più efficienti e a basso consumo energetico, non solo porterà a una riduzione delle emissioni di CO2, ma anche a un risparmio economico significativo per gli utenti finali, grazie alla riduzione dei costi di gestione e manutenzione.


Ruolo delle autorità locali


La verifica e il controllo degli impianti, come previsto dalla Deliberazione Regione Lombardia, sono affidati agli ispettori delle autorità locali, come il Comune di Como o la Provincia. Questi organi hanno il compito di garantire il rispetto delle disposizioni normative e di promuovere l'adozione di pratiche energetiche sostenibili all'interno della propria giurisdizione.


Inoltre, le autorità locali possono svolgere un ruolo attivo nella sensibilizzazione e nell'informazione dei cittadini riguardo agli incentivi disponibili per la sostituzione delle caldaie obsolete e per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico.


Conclusioni


La Deliberazione Regione Lombardia XII/816 del 31 luglio 2023 rappresenta un importante passo avanti nella promozione dell'efficienza energetica e nella riduzione dell'impatto ambientale derivante dagli impianti di riscaldamento. Sostituendo le caldaie obsolete e favorendo la diagnosi energetica, la Regione Lombardia si pone all'avanguardia nella lotta contro il cambiamento climatico e nel perseguimento di una transizione energetica sostenibile.


È fondamentale che le autorità locali e gli utenti finali collaborino attivamente per implementare queste disposizioni e per contribuire alla creazione di un futuro più verde e sostenibile per tutti.

3 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page